Cattolici che legiferano per il matrimonio gay

Si suppone la conoscenza della Dottrina Cattolica in linea di massima. Qui si dà spazio al chiarimento di punti che rimanessero lacunosi per alcuni utenti.

Moderatore: berescitte

Cattolici che legiferano per il matrimonio gay

Messaggioda agape » ven gen 06, 2012 10:47 pm

Da persona che non si sente in comunione con la Chiesa di Roma, ma che ne condivide con fermezza le posizioni sul piano etico (al contrario di alcuni cattolici praticanti di mia conoscenza che però non ho alcun interesse a giudicare), mi stavo chiedendo se, in situazioni analoghe a quella che mi accingo a descrivere, sono previsti provvedimenti. In caso affermativo, gradirei anche qualche riferimento.

http://www.iljournal.it/2012/whashigton ... gay/294560
"Il governatore dello stato di Whashigton, Chris Gregoire, ha annunciato che è favorevole a legalizzare le unioni omosessulali. Mercoledì infatti il suo stato voterà una legge che prevede di celebrare i matrimoni gay." ecc.
(se volete posso aggiungere anche link a giornali americani, ma la "sintesi" in italiano è già sufficiente per inquadrare la questione)

Fin qui, nulla di anomalo.

Peccato però che la sig.ra Gregoire, in campagna elettorale, abbia enfatizzato il fatto di essere cattolica romana. Mi risulta che nel frattempo le sue convinzioni religiose non siano mutate, come confermato anche dalla diocesi di appartenenza (Roman Catholic Archdiocese of Seattle).
agape
Nuovo Utente
 
Messaggi: 17
Iscritto il: gio giu 24, 2010 6:02 pm

Re: Cattolici che legiferano per il matrimonio gay

Messaggioda Trianello » sab gen 07, 2012 8:07 am

Indubbiamente, i matrimoni tra persone dello stesso sesso sono in piena contraddizione con la morale cattolica (e con quella naturale). Sicuramente la Conferenza Episcopale Statunitense prenderà una netta posizione di condanna nei confronti di quanto deciso dalla governatrice "cattolica" dello stato di Whashington. La decisione della stessa è certamente censurabile da un punto di vista morale, ma non credo che la renda passibile di scomunica, se è questo che vuoi sapere.
Trianello

Deus non deserit si non deseratur
Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Utente Veterano
 
Messaggi: 1136
Iscritto il: gio mar 23, 2006 7:24 am
Località: Roma

Re: Cattolici che legiferano per il matrimonio gay

Messaggioda agape » sab gen 07, 2012 8:33 am

Grazie per la risposta, e in effetti mi riferivo proprio alla scomunica.
agape
Nuovo Utente
 
Messaggi: 17
Iscritto il: gio giu 24, 2010 6:02 pm

Re: Cattolici che legiferano per il matrimonio gay

Messaggioda agape » sab feb 11, 2012 11:37 am

Intervengo molto rapidamente solo per far presente che, nel frattempo, la proposta è stata approvata.
agape
Nuovo Utente
 
Messaggi: 17
Iscritto il: gio giu 24, 2010 6:02 pm


Torna a Domande sulla 'Dottrina Cattolica'

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron