ALEX CHIU e gli Anelli dell'Immortalità.

Moderatore: Mod

ALEX CHIU e gli Anelli dell'Immortalità.

Messaggioda Trianello » sab apr 25, 2009 4:47 pm

Che cosa sono gli anelli dell'immortalità inventati da Alex Chiu?

Ecco che cosa si dice a tal proposito in un Forum dedicato all'argomento.

1. COSA SONO GLI ANELLI DI ALEX CHIU?



Migliaia di persone nel mondo, chi scrive compreso, ogni giorno indossano per varie ore gli anelli magnetici di Alex Chiu, perché ne hanno constato l’efficacia personalmente e ritengono di ottenere grazie ad essi grandi benefici per la salute e l’equilibrio psicofisico. Molti di noi ritengono di aver trovato in questi anelli la vera “Fonte della Giovinezza” di cui parlano anche antiche mitologie.
Ma cosa sono concretamente questi anelli?
In effetti consistono semplicemente in quattro magneti discoidali, bipolari ( polo nord su un lato e polo sud sull’altro lato del disco ), di diametro circa 1 cm ognuno. I magneti possono essere in ferrite ( “ceramic”, 1000 gauss di intensità magnetica ciascuno ) o in neodimio ( “rare earth magnets” , 3000 gauss di intensità magnetica ciascuno ). Montati in una struttura in plastica, vanno indossati ai mignoli, con polarità opposte: polo + ( “positivo” ) sopra un mignolo e polo – ( “negativo” ) sopra l’altro ( indifferentemente mignolo destro o sinistro ), come qui raffigurato:



Quando si indossano gli anelli, il polo magnetico sulla destra del corpo è di carica opposta rispetto quello che sta a sinistra. In questo modo la corrente bio-magnetica e la circolazione sanguigna vengono intensificate. L'incremento di circolazione sanguigna e di corrente elettrica aumenta il metabolismo in modo tale che si vada a contrastare il processo di invecchiamento cellulare.

Questi strumenti, se indossati correttamente ogni notte durante il sonno, sono ritenuti dall’ inventore e da molti utilizzatori in grado di fermare l'invecchiamento ed eventualmente invertirne il processo.
Gli anelli di Alex Chiu sono stati brevettati negli Stati Uniti il 23 Novembre 1999, in quanto “dispositivi magnetici in grado di amplificare il flusso magnetico nel corpo umano e di conseguenza accelerare la circolazione sanguigna”. Il brevetto è il numero 5,989,178.
Chi è Alex Chiu ( pronuncia: “sciù” )? Ecco come si descrive lui stesso:


Alex Chiu
35 anni compiuti nel 2006

PERSONALITA' e RELIGIONE

“Non sono Ebreo, ma apprezzo profondamente la religione Ebraica. Ho letto il Tanakh (Antico Testamento). Sono un inventore, perciò mi sforzo sempre di essere preciso e onesto. Senza onestà intellettuale è difficile inventare soluzioni ai nostri problemi.

LA MIA VITA IN BREVE

Sono nato a San Francisco nel 1971. Dato che i miei genitori stavano già pianificando il divorzio, appena nato sono stato mandato a Taiwan, dove i miei nonni mi hanno cresciuto. Non sono Taiwanese, sono Cinese e mi auguro che la Cina un giorno si riprenda Taiwan, con le buone o con le cattive! Un Taiwanese che non considera se stesso un cinese, non merita di diventare immortale. Se tu sei quello, la mia invenzione non è per te. Io ho solo un diploma che ho preso al City College di San Francisco. Dopo ho lavorato alcuni anni e infine ho registrato il mio brevetto per l' "Immortality Device". Pratico l' Iching (astrologia cinese) e anche la medicina cinese. Ho lavorato per delle compagnie giapponesi come agente di vendita e come cuoco di sushi per quasi 8 anni prima di mettermi in affari in proprio. Tutto ciò che ho è un brevetto registrato nell' Ottobre 1999, il quale si da il caso sia il più importante brevetto del mondo: l'immortalità.

I MIEI HOBBY

Mi piace parlare tedesco. L'ho studiato per 5 anni. Parlo giapponese, cinese, inglese naturalmente e un pò di tedesco.

Mi piace soprattutto la musica classica tedesca.


2. COME FUNZIONANO GLI ANELLI DI ALEX CHIU?

Come è possibile che alcuni piccoli magneti, posti sui mignoli, rendano una persona giovanile e riducano le malattie? Riesce Alex Chiu a spiegarlo?
L’inventore Alex Chiu ha le proprie teorie a riguardo. Tuttavia, è bene sottolinearlo, egli ha costruito gli anelli grazie ad una serie di tentativi empirici, non in base ad una precisa teoria scientifica precedente. Egli infatti, all’ età di 19 anni ( quasi 20 anni fa ), sperimentò sul proprio corpo gli effetti di magneti posti a caso e in varie configurazioni, fino al giorno in cui sentì un forte rinvigorimento con i magneti posti sui mignoli con opposte polarità. Nessuno in realtà sa con certezza quale sia il meccanismo d’azione degli anelli di Alex Chiu.
Da un punto di vista scientifico, sono stati appurati effetti fisiologici di vario tipo ma di lieve entità su piante, animali e esseri umani esposti a campi magnetici. Certamente il magnetismo è intrinsecamente legato al funzionamento degli esseri viventi, i quali non potrebbero sopravvivere senza i campi magnetici e elettrici che attraversano le membrane cellulari; inoltre il magnetismo del pianeta Terra, anch’esso necessario alla vita, è in costante diminuzione da alcune migliaia di anni: in 4000 anni il magnetismo terrestre si è ridotto dell’ 80% , passando da un’ intensità di 2.5 gauss a soli 0.5 gauss.
Il corpo umano, come quello di tutti gli organismi viventi, necessita di una certa dose di magnetismo per funzionare in modo ottimale. Questo può essere spiegato in base a due concetti. Primo: le cellule sono fortemente influenzate dal magnetismo e dall’elettricità, in quanto le loro membrane e altre loro strutture interne sono dotate di cariche elettriche e di veri e propri passaggi di corrente e di magnetismo.
Secondo: le reazioni chimiche ed enzimatiche sono anch’esse influenzate fortemente dal magnetismo; esse avvengono ovunque nel nostro organismo in quantità immensa sono alla base dei fenomeni vitali e della nostra stessa esistenza; queste reazioni si basano sull’interazioni elettronica e sullo scambio, condivisione o trasferimento di elettroni da un atomo all’altro e da una molecola all’altra. In presenza di campi magnetici di tipo e intensità opportuna, gli elettroni all’interno dell’atomo si dispongono in modo differente, più adatto a favorire le reazioni chimiche di cui abbiamo bisogno per le funzioni fisiologiche.
Perciò abbiamo bisogno di magnetismo per coordinare e allineare le cellule, per accelerare e favorire le reazioni chimiche, per ottimizzare il funzionamento degli enzimi che tra l’altro presiedono alla digestione dei nutrienti e allo smaltimento delle tossine e degli scarti biologici
Una integrazione di magnetismo naturale, come quello proveniente dagli anelli di Alex Chiu, appare quindi fortemente consigliabile, anche per contrastare il dannoso ELETTROmagnetismo che inquina le nostre metropoli, causando vari disturbi ( alcuni scienziati ritengono che causi incremento di incidenza di casi di leucemia, cancro, malattie nervose e mentali, sindrome da fatica cronica etc.. ).
Qual è la differenza degli effetti sul corpo umano tra il magnetismo naturale indotto dagli anelli di Alex Chiu e l’ elettromagnetismo generato dai dispositivi elettronici e cavi dell’alta tensione che ci circondano?
Le cellule, di cui il nostro corpo è composto, vengono influenzate da entrambi questi due tipi di correnti energetiche, ma il magnetismo naturale ( quello del pianeta Terra, quello degli anelli di Alex Chiu ) le rende più ordinate e ne regolarizza le funzioni, mentre l’elettromagnetismo artificiale crea una totale confusione e alterazione casuale dei meccanismi cellulari.
Le cellule sono rivestite e protette da una membrana lipidica che può essere considerato un vero e proprio cavo conduttore elettromagnetico, all’interno del quale sono inserite delle particolari strutture proteiche dotate di carica elettrica che regolano il voltaggio della cellula ( “potenziale di membrana” ) e il flusso delle sostanze nutritive o tossiche, degli ioni elettronici ( attraverso le “pompe protoniche” ), degli ormoni etc, verso l’interno della cellula o verso l’esterno di essa. La cellula è quindi come avvolta da un delicato ma raffinatissimo sistema informatico elettronico di smistamento e interazione con l’ambiente esterno.
Il magnetismo naturale degli anelli di Alex Chiu fornisce la carica magnetica della frequenza e del tipo adatto a garantire un funzionamento corretto, rapido ed efficiente di questo sistema, cosicché le cellule diventano capaci di assorbire o espellere le sostanze giuste al momento giusto e nella quantità opportuna, relazionandosi in modo “sano” con tutto l’organismo. L’elettromagnetismo artificiale, al contrario, diffonde impulsi caotici di vario tipo e frequenza che aumentano il disordine e la confusione nelle cellule e nelle strutture sub-cellulari. Naturalmente il disordine organico porta alla patologia, mentre l’ordine e l’efficienza biologica favoriscono una condizione di salute ottimale e prolungano la vita.
Tutto ciò dal punto di vista della scienza occidentale. Ma l’azione degli anelli sul corpo umano può anche essere considerata dal punto di vista olistico ed energetico di stampo orientale.
Il corpo umano, secondo antiche tradizioni orientali, è percorso da centri e canali energetici, prodotti dall’attività dell’ Energia Vitale ( “QI” o “KI” o “PRANA” ) all’interno e intorno all’organismo. Questo “prana” o “QI” sostiene la vita e la giovinezza. Se diminuisce sopravviene la stanchezza, la debolezza, l’invecchiamento. Senza di esso sopravviene la morte, mentre un’ostruzione o un rallentamento nella circolazione del QI provoca una patologia nella zona dove è presente l’ostruzione.
Secondo le tradizioni dell’ India, il corpo umano possiede 7 centri energetici principali ( “chakra” cioè “ruote”), dei veri e propri motori energetici, e 72 mila “nadis” ( che significa “canali” ) attraverso i quali scorre il prana; essi si dipartono dai cìakras e arrivano ad ogni distretto del corpo
La tradizione cinese riporta concetti molto simili: la teoria su cui si basa la medicina alternativa cinese, in particolare l’agopuntura, ritiene che il corpo sia attraversato dai “meridiani” energetici (analoghi dei nadis indiani) attraverso i quali scorre il “QI”, che porta alle cellule la “benzina” necessaria a sostenere i processi fisiologici. Il QI però, diversamente dal prana, possiede due polarità , Yang e Ying, cioè polo positivo e polo negativo della corrente elettromagnetica vitale.
Basandosi sulla teoria dei meridiani cinesi, è probabile che gli anelli di Alex Chiu agiscano in qualche modo sul meridiano così detto “del cuore” , poiché dai mignoli passa un meridiano che si dirige direttamente al cuore. Interessante il fatto che , in base alle testimonianze degli utilizzatori, gli anelli di Alex Chiu sono particolarmente efficaci nel curare in brevissimo tempo le patologie cardiache e coronariche.
Superfluo far notare al lettore la centralità e l’importanza del cuore sia dal punto di vista biologico che filosofico e spirituale: in ogni tradizione e complesso di conoscenze è sempre stato considerato come portatore e amplificatore dell’energia vitale sia concretamente che simbolicamente.

Lascio ora la parola all’inventore stesso:
“Indossando gli anelli dell'Immortalità, sentirete subito una forte energia che scorre nel vostro corpo. Come mai? Ciò che penso io è che i mignoli sono come degli interruttori, dei transistor del corpo umano. Sono come una porta che se aperta permette il passaggio di energia biomagnetica. Perciò una piccola energia proveniente dai magneti attiva un sistema macroenergetico in tutto il corpo.

Un transistor è proprio come un amplificatore: con poca energia attivate una grande quantità di energia.
Ora ritorniamo alle dita. Ogni dito è collegato ad una certa parte del corpo. Ma la mia invenzione funziona solo sui mignoli. Sulle altre dita non ho ottenuto praticamente nessun risultato. I magneti non forniscono direttamente energia al corpo, ma permettono l'apertura di un flusso energetico di biomagnetismo che entra nel corpo umano. Questo flusso cura il vostro corpo, rigenerando le cellule.
Se le cellule sono rigenerate il colesterolo non si accumula più e la circolazione sanguigna scorre perfettamente.

Il colesterolo si accumula nella zona ancora di più , bloccando la circolazione sanguigna e contaminando una zona sempre più estesa. Perciò le cellule lì invecchiano. Quando troppe cellule sono contaminate, tutto il corpo inizia ad invecchiare!


Solo con la mia invenzione potete avere un corpo perfettamente rigenerato, un corpo perfetto. Con un corpo perfetto, sarete molto belli, molto sani, molto intelligenti. Per sempre. Come dei superuomini.
Le cellule sono come dei magneti con dei poli positivi e negativi che si attraggono
Le cellule con un forte magnetismo si attraggono fortemente, le cellule con poco magnetismo non funzionano correttamente.”

“Proprio come le cellule umane: se non dispongono di sufficiente flusso magnetico si separano e si riparano lentamente, o non si riparano affatto.

Naturalmente, spesso le ferite e le cicatrici guariscono parzialmente. Ma mai al 100%. Per questo rimane visibile una cicatrice.
Le cellule si riparano ma lasciano visibile una brutta cicatrice perchè la guarigione non è perfetta.
Bene. A questo punto entrano in gioco gli anelli di Alex Chiu. Se volete che le vostre cellule guariscano al 100% dovete usare la mia invenzione.

Ora le cellule possono ricrescere al 100%, in modo sostanzialmente perfetto. Ricordate che ogni cellula è un magnete. Perciò applicando più magnetismo le cellule si attraggono più fortemente. Le cicatrici antiestetiche sbiadiscono. Il colesterolo, accumulato nelle aree danneggiate, si dissolve e la circolazione sanguigna si libera; più nutrienti e più ossigeno arrivano alle cellule. Quindi, a questo punto, ritornate o rimanete giovani PER SEMPRE. Avrete un corpo immortale che non invecchia. !
Le cellule agiscono come magneti perchè in effetti sono magneti. Gli organismi primordiali erano delle specie di vermi, una fila di cellule, perchè le cellule hanno un polo Nord e un polo Sud, che si attraggono. Cosi' si formarono i primi esseri multicellulari.

Se il magnetismo è applicato in misura maggiore a quell'organismo, nella polarità corretta, l'organismo si rafforzerà e si densificherà. Applicando flusso magnetico al corpo umano, otteniamo cellule dritte, dense, ordinate. Il colesterolo non si accumula facilmente e quindi la circolazione sanguigna si libera apportando più nutrimento e più ossigeno. Se il corpo riceve sempre abbastanza ossigeno e nutrimento, non invecchia. Riuscirà sempre a riaggiustarsi raggiungendo l’ equilibrio 'omeostatico. Perciò bisogna incrementare il magnetismo, soprattutto durante il sonno, quando il corpo si ripara.
Conoscete l'agopuntura? Un medico inserisce un ago in una parte del corpo per guarire il paziente. Ma come funziona?
Quando una parte del corpo si danneggia, ci sarà una carenza di flusso magnetico in quella zona, poichè le cellule sono come cavi conduttori che trasportano il flusso magnetico. Se c'è un taglio nel cavo, il flusso magnetico si interrompe.
Il flusso magnetico si disperde dalla zona danneggiata.

Il flusso magnetico interrotto provoca un segnale che risale fino al cervello. Qui il cervello lo interpreta scegliendo quali sostanze chimiche curative rilasciare nella zona danneggiata.

Okay, ecco come funziona davvero la mia invenzione. Quando indossate gli Anelli, l'intero flusso magnetico del corpo aumenta. Perciò le interruzioni del flusso manderanno al cervello segnali ancora più intensi, a causa della grande differenza di magnetismo. Perciò il rilascio di sostanze curative sarà molto intenso. Immaginate quindi di accelerare il flusso biomagnetico per otto ore ogni giorno indossando gli Anelli! Quanti principi curativi saranno prodotti?


Molto tempo fa, i cinesi scoprirono che il cervello può essere "ingannato" inserendo un ago vicino ad un nervo, creando un' interruzione nel flusso magnetico. Una ferita causata dall' ago in realtà non procura un gran danno. Ma se l'ago viene inserito in una zona specifica, il cervello rilascerà sostanze curative in una specifica parte del corpo “


3. ESPERIENZE PERSONALI

Io stesso utilizzo gli anelli con costanza da più di 3 anni.
Ne venni a conoscenza tramite internet, precisamente tramite il sito xmx.it, dove qualcuno accennò casualmente a questa invenzione.
Allora visitai il sito alexchiu.com, e ne rimasi subito colpito: lo stile sembrava semplice e l’inventore sincero e determinato. Sbalorditive poi le “testimonials”, cioè le esperienze personali riporate da chi nel corso degli anni acquisto e utilizzo gli anelli. Erano chiaramente genuine, ognuna ricca di dettagli personali e ognuna scritta con un differente stile e impostazione. Per sicurezza, telefonai e scrissi email a tutti gli utilizzatori che avevano rilasciato queste testimonianze, e tutti coloro i quali erano ancora rintracciabili ( che cioè avevano ancora lo stesso numero di telefono e al stessa email ) mi confermarono che le loro testimonianze erano veridiche, e che non erano stati in alcun modo sollecitati o retribuiti da Alex Chiu, e che per loro l’invenzione stava funzionando esattamente come descritto nel sito di Alex Chiu!
Allora ( avevo 28 anni ) mi decisi ad acquistarli, e i risultati che ottenni furono in linea con quanto descritto.
Soffrivo di pressione alta, tachicardia, fatica cronica, calvizie.
Dopo soli pochi giorni di utilizzo degli anelli, la mia pressione era tornata 80/120, le pulsazioni cardiache 62 al minuto e mi sentivo pieno di energia; non avevo più sonnolenza e stanchezza durante il giorno. Dopo un paio di mesi notai che non perdevo più i capelli, e che molti erano persino ricresciuti!
Riportai la mia esperienza sul sito xmx.it. Altri utenti allora acquistarono gli anelli e riportarono quasi tutti testimonianze positive: praticamente tutti CONFERMAVANO LA TOTALE EFFICACIA DELL’ INVENZIONE DI ALEX CHIU!
Potete trovare su internet migliaia di testimonianze positive sugli anelli di Alex Chiu e solo 2 o 3 neutre o negative. Da parta mia, in base alla mia conoscenza personale e approfondita dell’ argomento, posso confermarvi che le testimonianze che leggerete sono genuine, spontanee e veridiche.


Fonte: http://alexchiu.forumcommunity.net/?t=19305758
Trianello

Deus non deserit si non deseratur
Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Utente Veterano
 
Messaggi: 1136
Iscritto il: gio mar 23, 2006 7:24 am
Località: Roma

Re: ALEX CHIU e gli Anelli dell'Immortalità.

Messaggioda francocoladarci » ven mag 01, 2009 9:38 am

Come da prassi, ogni tanto qualcuno inventa un prodotto “ miracoloso”, e questi anelli magnetici non fanno eccezione.

Vero è, che il corpo umano ha componente elettromagnetica, vero anche che la magnetoterapia possa essere un valido aiuto per certe patologie, ma gridare al miracolo in quando questi anelli hanno capacità di guarire tutte le patologie c’è ne passa d’acqua sotto i ponti.
Questa affermazione dell’autore
Ora le cellule possono ricrescere al 100%, in modo sostanzialmente perfetto. Ricordate che ogni cellula è un magnete. Perciò applicando più magnetismo le cellule si attraggono più fortemente. Le cicatrici antiestetiche sbiadiscono. Il colesterolo, accumulato nelle aree danneggiate, si dissolve e la circolazione sanguigna si libera; più nutrienti e più ossigeno arrivano alle cellule. Quindi, a questo punto, ritornate o rimanete giovani PER SEMPRE. Avrete un corpo immortale che non invecchia.

Dire che le cellule possono ricrescere al 100% significa aver risolto il problema dell’invecchiamento.
“ Ritornate o rimanete PER SEMPRE giovani, avrete un corpo che non invecchia”, questa frase non mi è nuova, già detta dai TdG.
Una simile scoperta meriterebbe un premio Nobel!!!!

Riguardo al colesterolo (spina per molti di noi) non sono gli anelli che lo possono diminuire, a volte neanche il mangiare contribuisce alla sua diminuzione, il corpo ne assume il 20% dall’alimentazione, mentre 80% viene prodotto dal sistema endogeno, se una persona vuole abbassare il colesterolo non sono gli anelli di Alex Chiu a farlo, deve assumere farmaci contenente “ Statina” insieme al Coenzima Q10, e mai associarlo ai “ Fenofibrati”, poiché i due farmaci sono Anti Sinergici (esperienza personale).

Quindi siamo attenti a ciò che usiamo, informiamoci prima, per evitare brutte sorprese poi.
In ultimo riguardo ai magneti bisogna stare attenti ad usarli, vi sono quelli in Neodimio(grandi come un bottone da camicia) che sono potentissimi e possono danneggiare alcune apparecchiature elettroniche, attenzione ad usarli per chi ha il Pacemaker, tenerli vicini può essere pericoloso.
Franco
Avatar utente
francocoladarci
Nuovo Utente
 
Messaggi: 141
Iscritto il: mer giu 04, 2008 7:08 pm

Re: ALEX CHIU e gli Anelli dell'Immortalità.

Messaggioda Trianello » ven mag 01, 2009 12:00 pm

“ Ritornate o rimanete PER SEMPRE giovani, avrete un corpo che non invecchia”, questa frase non mi è nuova, già detta dai TdG.
Una simile scoperta meriterebbe un premio Nobel!!!!


Mica uno solo. Sarebbe il caso di assegnargli tutti i Nobel per la medicina da qui... ehm... all'eternità. :D
Trianello

Deus non deserit si non deseratur
Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Utente Veterano
 
Messaggi: 1136
Iscritto il: gio mar 23, 2006 7:24 am
Località: Roma

Re: ALEX CHIU e gli Anelli dell'Immortalità.

Messaggioda Generale Specifico » lun giu 22, 2009 7:16 pm

Ecco un'intervista ad Alex Chiu tratta da un programma satirico. Purtroppo è in inglese.

Avatar utente
Generale Specifico
Utente Senior
 
Messaggi: 221
Iscritto il: ven dic 14, 2007 2:13 pm

Re: ALEX CHIU e gli Anelli dell'Immortalità.

Messaggioda predestinato74 » mar giu 23, 2009 8:36 am

beh siamo in tempi di recessione, dovremo pur inventarci nuove forme di reddito, Alex Chiu ha avuto molta fantasia e di certo i creduloni pronti a comprare non mancano :lol:
predestinato74
Utente Senior
 
Messaggi: 215
Iscritto il: mar ott 09, 2007 10:45 pm

Re: ALEX CHIU e gli Anelli dell'Immortalità.

Messaggioda Trianello » gio giu 25, 2009 1:03 am

predestinato74 ha scritto:beh siamo in tempi di recessione, dovremo pur inventarci nuove forme di reddito, Alex Chiu ha avuto molta fantasia e di certo i creduloni pronti a comprare non mancano :lol:


A onor del vero, Alex Chiu ha reso di pubblico dominio questa sua "strepitosa" invenzione, che, per essere realizzata, richiede davvero poco ed è alla portata di tutti. Non so se poi, parallelamente alla sua attività di "inforamzione" questi abbia messo su un commercio di anelli dell'immortalità "originali", per così dire. Mi informerò.
Trianello

Deus non deserit si non deseratur
Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Utente Veterano
 
Messaggi: 1136
Iscritto il: gio mar 23, 2006 7:24 am
Località: Roma


Torna a New Age

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron