La Musica Satanica

Moderatori: Trianello, berescitte

La Musica Satanica

Messaggioda Cavaliere bianco » gio ago 18, 2011 7:25 am

Premetto che non è mia intenzione scrivere cose che potreste trovare facilmente in altri siti specializzati, magari farò qualche citazione, mi astengo solo a scrivere ciò di cui sono venuto a conoscenza tramite i miei lunghi anni di militanza in questo degenerato regno di follia chiamato heavy metal.
Confesso di essere sempre un appassionato di chitarre elettriche ma anche di aver rinnegato questo mondo infernale, altrimenti oggi non sarei cattolico ma un folle.
Detto questo comincio nel dire che:
da sempre la musica rock è stata associata a forme di ribellione, immoralità, violenza, e forte avversione verso la morale cristiana.

Le origini dell’ heavy metal nascono da sonorità più estreme e appesantite, da suoni ancora più distorti, e da testi caratterizzati da tematiche oscure; con questi malsani ingredienti nacquero col tempo generi e sottogeneri, ognuno di essi distinguibile da una propria ferocia e perversità.
Molti dei contenuti sono espliciti (comprese le copertine) altri sotto forma di messaggi subliminali di cui confermo l’esistenza.

Le prime band metal risalgono agli anni ’70, quali led zeppelin ( di cui il chitarrista Jimmy Page era un seguace e adoratore di Alesteir Crowley),Black Sabbath, per poi passare a Alice cooper, Judas Priest, Iron Maiden, Venom, e……. da questi ultimi, a causa dei loro testi esplicitamente satanici e anticristiani, nacque il termine black metal (di cui si dice furono gli inventori).
La prima band black metal che mi viene in mente è di matrice scandiva e si chiamava Bathory, il cui primo album, leggendo i testi, è di una blasfemia inaudita (erano gli anni ’80).Nel contempo il thrash metal si faceva sempre più veloce e pesante, per poi diventare brutale e prendere il nome di death metal, caratterizzato da voci cavernose e testi contenenti tematiche di necrofilia, stupri, mutilazioni, cadaveri ,argomenti di morte in generale e anche satanismo(vedi Deicide).
Siamo già negli anni ’90 e assieme al death rientra in scena il black metal, con predominanza scandinava norvegese.
Qui si è davanti al vero spirito del black metal, molti furono i fatti associati a questo genere musicale, profanazioni di tombe, omicidi, chiese bruciate, xenofobia, paganesimo e ogni forma di degradazione umana.
In altre nazioni l’influenza satanica di questa musica ha contagiato giovani adolescenti che da ragazzi spensierati si trasformarono in feroci assassini di stragi.
Anche in Italia abbiamo degli esempi recenti, ricordo che un giorno acquistai una rivista metal, dove sul retro c’era la foto di un ragazzo scomparso che i genitori cercavano da tempo,(Fabio Tollis si chiamava), dopo qualche anno dal telegiornale seppi che quel ragazzo venne trovato morto perché ucciso dalle “bestie di satana”, e ricordate la suora uccisa dalle ragazzine per sacrificio a satana, suor Mainetti?
Oltre a tutto ciò si aggiungono innumerevoli suicidi, causati anche sotto la spinta di messaggi subliminali di band quali ad esempio Ozzy Osbourne con il brano“Suicide Solution” .
Purtroppo sono i giovani le facili prede della società e di satana, sono per lo più i giovani che essendo particolarmente vulnerabili, arrabbiati o sfiduciati si avvicinano a questo tipo di ambiente musicale credendo di trarre forza da ciò che è solo mortifero e distruttivo, prima per se stessi e poi per gli altri.
Avrei altro su cui scrivere ma per il momento vorrei fermarmi qui e lasciare a voi i commenti di ciò che avete letto, o meglio ancora se avete qualche domanda da fare su questo argomento.
Un saluto dal Cavaliere bianco
CRUX SACRA SIT MIHI LUX NON DRACO SIT MIHI DUX
Avatar utente
Cavaliere bianco
Nuovo Utente
 
Messaggi: 15
Iscritto il: sab ago 06, 2011 10:51 am

Re: La Musica Satanica

Messaggioda Trianello » lun ago 22, 2011 6:50 pm

Che la musica metal sia un veicolo di anti-vaolori è un dato, purtroppo, assodato (parlo da metallaro... sic...). I sociologi delle religioni hanno altresì rilevato che questa alimenta spesso quel fenomeno detto "satanismo acido" di cui le famigerate "Bestie di Satana" sono una delle manifestazioni più eclatanti. Si tratta di fenomeni, però, di cui il GRIS non può occuparsi attraverso i suoi soliti metodi e su cui può fare informazione solo appoggiandosi agli studi criminologici, sociologici e demonologici. E' importante, comunque, parlarne anche qui, per far circolare la maggiore quantità di informazioni possibile su questa inquietante realtà.
Trianello

Deus non deserit si non deseratur
Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Utente Veterano
 
Messaggi: 1136
Iscritto il: gio mar 23, 2006 7:24 am
Località: Roma

Re: La Musica Satanica

Messaggioda Armando » mar ott 18, 2011 11:20 pm

Qui si è davanti al vero spirito del black metal, molti furono i fatti associati a questo genere musicale, profanazioni di tombe, omicidi, chiese bruciate, xenofobia, paganesimo e ogni forma di degradazione umana.
In altre nazioni l’influenza satanica di questa musica ha contagiato giovani adolescenti che da ragazzi spensierati si trasformarono in feroci assassini di stragi.
C'è anche un genere musicale ancora più di nicchia chiamato white metal o cristian metal per chi è cristiano e non vuole rinunciare alla musica metal. Alcuni gruppi sono paklesemente antisatanici e qualcuno come gli Antestor ha avuto minaccie di morte dal famigerato inner circle (black metal) norvegese. Consiglio i Theocracy.
Armando
Nuovo Utente
 
Messaggi: 166
Iscritto il: mar giu 15, 2010 5:19 pm
Località: Roma

Re: La Musica Satanica

Messaggioda Armando » mar ott 18, 2011 11:21 pm

Quì si trovano svariate recensioni
http://www.whitemetal.it/
Armando
Nuovo Utente
 
Messaggi: 166
Iscritto il: mar giu 15, 2010 5:19 pm
Località: Roma


Torna a Satanismo ed Occultismo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite