Esistono poteri paranormali?

Moderatori: Trianello, berescitte

Re: Esistono poteri paranormali?

Messaggioda predestinato74 » dom dic 12, 2010 2:09 pm

catechista ha scritto:Io penso che poteri paranormali esistono senz'altro, ma non appartenenti agli esseri umani. Angeli e demoni ne abbondano.

L'essere umano (questo mi dice la mia autointrospezione e sarò lieta se qualcuno potesse smentirla con prove) ha solo dei poteri derivanti dal fisico e dalla mente, e sono da inquadrarsi tutti come "normali", anche se si diversificano da persona a persona e anche nella stessa persona secondo l'età. Un bimbo non può sollevare 50 kg come lo può un adulto, ma non si tratta di potere paranormale! Io posso avere un udito più acuto, una vista migliore, delle gambe più veloci di altri ma siamo sempre e comunque nella normalità.

I cosiddetti poteri para-normali dovrebbero risiedere solo nella mente e da essa sola far scaturire i loro effetti. Ma la mente, salvo dimostrazioni contrarie che ben venga chi ne trova, ha solo:
1) Poteri intellettuali: intelligere, volere, immaginare, intuire, fantasticare, ingannare, fare humour, creazioni artistiche etc... e anche questi sono normali;
2) Poteri - anzi potere al singolare - di agire sul corpo in cui risiede (e neanche su tutte le parti del corpo): ha cioè il potere cinetico di muovere le membra e stop.
Per il resto l'uomo non ha neanche il potere di farsi ricrescere un solo capello o di levitare di un millimetro dal suolo, e meno che meno il potere di... capire le donne.



Interessante quanto affermi e chiedo su questo anche una conferma da parte di Trianello che è un tomista e quindi conosce bene anche la questione sui poteri preternaturali.

Insomma per sintetizzare si potrebbe affermare:

L'Uomo è un essere privo di capacità preternaturali.
Quando l'uomo presume e va alla ricerca di queste capacità, egli si mette perciò stesso, fuori dalla comunione con Dio in quanto va contro l'ordine prestabilito da Dio nella natura. Ogni volta che avviene questo allontanamento dell'uomo dall'ordine naturale, egli vive uno stato di menzogna che permette al maligno (padre della menzogna) di ingannarlo ancora maggiormente, offrendogli le proprie capacità preternaturali e illudendolo che derivino dalla propria natura umana.

Ovviamente si tratta di casi eccezionali e non della norma.

La mia domanda è questa:
1) è vero che l'uomo non ha tout court capacità preternaturali?
2) nel momento in cui si illude di possederli o ne va alla ricerca, egli rinnega (volontariamente o meno) l'ordine naturale delle cose stabilito da Dio?
3) come poter filosoficamente o teologicamente stabilire cosa è della natura umana e cosa non le appartiene? Qual'è il criterio per dire "questo è naturale e quest'altro è preternaturale" e perciò frutto dell'azione demoniaca?
predestinato74
Utente Senior
 
Messaggi: 215
Iscritto il: mar ott 09, 2007 10:45 pm

Re: Esistono poteri paranormali?

Messaggioda algoritmo70 » lun dic 13, 2010 7:10 pm

:D San Paolo parla di carismi,cioè dei doni dello Spirito Santo,ogni uomo che nasce ha un dono dello Spirito Santo,che nel Battesimo si rende vivo a tale proposito suggerisco di leggere la 1° lettera ai corinzi 12,4,11 comprenderai bene che il soprannaturale esiste san Paolo parla di doni che Dio manda per l'aiuto comune ed essi sono vari guarigioni, miracoli profezia,ed altri che ti invito a leggere,poichè lo Spirito è uno ed agisce per un bene comune,la differenza è che nella preghiera lo Spirito Santo può per il bene comune ripeto,dare il suo dono ma parte sempre da Dio,i doni soprannaturali che l'uomo ricerca,non vengono da Dio per capirci maghi cartomanti etcc..non sono doni liberi ma cose che l'uomo saggio farebbe bene a non cercare.Solo nella preghiera sincera e comunitaria la vita di Parrocchia insegna è un punto di partenza perchè i doni si possono esprimere,per un bene comune.algoritmo70.
algoritmo70
Nuovo Utente
 
Messaggi: 47
Iscritto il: dom lug 04, 2010 6:48 pm

Re: Esistono poteri paranormali?

Messaggioda Trianello » ven dic 17, 2010 3:38 am

L'Uomo è un essere privo di capacità preternaturali.


Bisogna chiarire che cosa si intende per "preternaturale". In linea di massima, con questo termine si indica tutto ciò che supera le capacità o qualità della natura propria di un ente creato, ma che rientra comunque nell'ordine creaturale (l'accezione del vocabolo, però, non è rigida e varia un po' da autore a autore). Di tipo "preternaturale" è appunto l'attività degli angeli e dei demoni, i quali sono dotati di una potenzialità attiva che supera quella propria degli enti materiali (tra cui l'uomo). L'estensione del termine non è però identica rispetto a quella di "paranormale", questo perché non è detto che alcune attività che oggi definiamo "paranormali" (qualora, ovviamente, fossero sperimentalmente provate) non rientrino nella potenzialità attiva dell'uomo in quanto tale e, pertanto, siano perfettamente "naturali", anche se non propriamente "normali".
Trianello

Deus non deserit si non deseratur
Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Utente Veterano
 
Messaggi: 1136
Iscritto il: gio mar 23, 2006 7:24 am
Località: Roma

Re: Esistono poteri paranormali?

Messaggioda predestinato74 » sab dic 18, 2010 11:00 pm

Trianello ha scritto:
L'Uomo è un essere privo di capacità preternaturali.


Bisogna chiarire che cosa si intende per "preternaturale". In linea di massima, con questo termine si indica tutto ciò che supera le capacità o qualità della natura propria di un ente creato, ma che rientra comunque nell'ordine creaturale (l'accezione del vocabolo, però, non è rigida e varia un po' da autore a autore). Di tipo "preternaturale" è appunto l'attività degli angeli e dei demoni, i quali sono dotati di una potenzialità attiva che supera quella propria degli enti materiali (tra cui l'uomo). L'estensione del termine non è però identica rispetto a quella di "paranormale", questo perché non è detto che alcune attività che oggi definiamo "paranormali" (qualora, ovviamente, fossero sperimentalmente provate) non rientrino nella potenzialità attiva dell'uomo in quanto tale e, pertanto, siano perfettamente "naturali", anche se non propriamente "normali".


Qui volevo arrivare, insomma, non c'è una distinzione netta all'interno della teologia e della filosofia, tra ciò che è naturale e perciò facente parte della natura umana e ciò che non lo è.
Perciò se mi si parla di energie che promanano dalle mani, di capacità di chiaroveggenza ecc ecc, non ne concluderò per forza che si tratti d interventi demoniaci. Potrebbero essere capacità che rientrano nella "potenzialità attiva dell'uomo".

Oppure ho capito male?
predestinato74
Utente Senior
 
Messaggi: 215
Iscritto il: mar ott 09, 2007 10:45 pm

Re: Esistono poteri paranormali?

Messaggioda Trianello » lun dic 20, 2010 5:53 am

Se si tratta di fenomeni sperimentalmente verificabili, allora si tratta di cose che rientrano nella natura. E qui, comunque, già sorge un problema, perché non è detto che fonomeni fino ad oggi sperimentalmente non verificati non lo siano in futuro, per cui non è poi così semplice stabilire in ogni circostanza se ci si trova al cospetto di qualcosa di perfettamente naturale o meno.
Se invece si tratta di fenomeni non indagabili da un punto di vista scientifico, ma comunque concreti, allora si aprono due scenari: o si tratta di un intervento di Dio o di un intervento demoniaco. Saranno il contesto e gli esiti di tali fenomini a chiarirci la loro provenienza.
Trianello

Deus non deserit si non deseratur
Augustinus Hipponensis (De nat. et gr. 26, 29)
Avatar utente
Trianello
Utente Veterano
 
Messaggi: 1136
Iscritto il: gio mar 23, 2006 7:24 am
Località: Roma

Precedente

Torna a Satanismo ed Occultismo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron