Mariologia

Segnalazioni di pagine web che abbiano attinenza con i Movimenti Religiosi Alternativi o che comunque possano essere di un qualche interesse per il GRIS e gli utenti del Forum.

Moderatori: Trianello, Roby_r0m@

Mariologia

Messaggioda Aurora » dom dic 30, 2007 12:50 pm

Ecco alcuni link per approfondire l'argomento:

http://www.rocciadibelpasso.it/mariologia.htm

http://www.testimariani.net/Index.htm

Qui la mariologia patristica in greco e latino:
http://www.testimariani.net/Tradizione/ ... a-menu.htm
**********
La solitudine è il prezzo della libertà
Avatar utente
Aurora
Nuovo Utente
 
Messaggi: 31
Iscritto il: lun mar 27, 2006 2:41 pm
Località: Roma

Re: Mariologia

Messaggioda Generale Specifico » dom lug 20, 2008 2:34 am

Grazie mille, per la segnalazione!!! Il primo testo segnalato è veramente esauriente. :D
Avatar utente
Generale Specifico
Utente Senior
 
Messaggi: 221
Iscritto il: ven dic 14, 2007 2:13 pm

Re: Mariologia

Messaggioda predestinato74 » dom lug 20, 2008 8:56 am

ho trovato molto interessante il 1° link, particolarmente dove si parla delle apparizioni di Maria. mi ha schiarito le idee riguardo un dubbio che ho sempre avuto; perchè nelle varie apparizioni, l'immagine di Maria è differente da apparizione ad apparizione?
la spiegazione che mi davo era che il Trascendente (comprese le creature che in esso vivono) non potendo manifestarsi per quello che è a causa della limitatezza umana, nel momento in cui si manifesta, si "adatta" alle capacità umane.
trovo interessante queste 2 citazioni del link:

"perché non del tutto staccato dal suo corpo il quale, in qualche misura, interferisce con l'acquisizione pura e completa della realtà ultraterrena anche se, nello stesso momento, "traduce" sensibilmente i dati acquisiti in questa esperienza"

"L’aspetto visivo della Vergine nelle sue apparizioni viene adattato alla percezione dei veggenti e armonizzato, eventualmente, con il messaggio che essi ricevono. Esso rimane sempre misterioso e inesprimibile, come un qualcosa che, avvolto di eterna giovinezza e libertà, sfugge alla schiavitù del tempo e dello spazio e non si lascia sufficientemente descrivere dalle parole e dalle raffigurazioni dei veggenti."

se questo vale per l'apparizione di Maria, credo valga anche per le realtà viste dai veggenti, come il paradiso, i purgatorio e l'inferno che in alcune apparizioni sono state viste. ciò che i veggenti hanno visto di quelle realtà, è solo ciò che i loro occhi (in senso ampio) potevano sopportare. nel momento in cui i veggenti cercano di descrivere le realtà viste, essi applicano categorie desunte dalla loro esperienza di vita.
a rigore, il paradiso visto da un veggente potrebbe essere diverso dallo stesso visto da un altro veggente, almeno nella descrizione che ne fanno, ma questa è una mia teoria, bisognerebbe confrontare le varie descrizioni per poterlo affermare con sicurezza.
predestinato74
Utente Senior
 
Messaggi: 215
Iscritto il: mar ott 09, 2007 10:45 pm


Torna a La pagina dei link

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron